amicizie rifiutate su Facebook
Tecnologia

Come vedere le amicizie rifiutate su Facebook

Un rifiuto dispiace sempre

Dopo che hai fatto la tua iscrizione a Facebook hai provveduto certamente a completare il tuo profilo sul famoso Social e conseguentemente hai inviato la richiesta di amicizia alle persone che conosci per cominciare ad usare compiutamente Facebook. Molte di queste persone hanno accettato la tua amicizia e hai cominciato a chattare con loro ma stranamente non hai avuto la risposta di amicizia accettata da alcune altre. La cosa di sicuro ti lascia perplesso: tu conosci queste persone, magari non saranno amicizie vere ma comunque hai un certo rapporto con loro, perché non hanno accettato la tua amicizia? Il dubbio si insinua, cosa è successo? Semplicemente in questo periodo non sono entrate su Facebook, non hanno quindi visto la tua richiesta oppure per qualche oscuro motivo l’hanno rifiutata? Devi toglierti il dubbio ma come si può fare?

Probabilmente i giovani di oggi, cresciuti con WhatsApp e Facebook non riescono ad immaginare un mondo senza questi mezzi di comunicazione ma quando questi non esistevano i rapporti personali, la socializzazione esisteva comunque, con meno immediatezza e facilità, certamente, ma esisteva. Le persone a cui hai chiesto l’amicizia le conosci, verosimilmente avrai anche un loro recapito telefonico: non sai prendere in mano il telefono e con molta schiettezza e semplicità domandare loro come mai non vedi l’accettazione dell’amicizia su Facebook?

Possibile che la modernità abbia depersonalizzato i rapporti fino a questo punto? Chi ha qualche anno in più sulle spalle come chi sta scrivendo, pur nella comprensione che il progresso è importante e che il mondo, giustamente, cambia e occorre adeguarsi, fatica a capire il comportamento di chi non ha più la capacità di affrontare un rapporto diretto, personale, nei rapporti umani, delegando ad un contatto indiretto ogni cosa come se esistesse un timore nei rapporti diretti senza un filtro virtuale di mezzo. In ogni caso, visto che evidentemente queste sono le tue esigenze, non esitiamo a darti qualche consiglio in merito.

Come vedere se la richiesta di amicizia è rifiutata

Facebook prevede tra le sue potenzialità molte funzioni che non sono comunemente conosciute ma non ha, tra queste, delle applicazioni funzionali che permettano di avere l’informazione specifica relativamente all’eventuale rifiuto di una richiesta di amicizia ed è strano che questa non sia prevista ma tant’è, quindi non si può fare altro che andare per esclusione, con il principio che una volta escluse tutte le ipotesi impossibili, ciò che resta, per quanto apparentemente improbabile, è l’ipotesi reale.

Siediti, quindi di fronte al tuo PC e collegati al sito di Facebook, fai il Login entrando sul Social e vai al diario della persona della quale vuoi verificare l’eventuale rifiuto di amicizia. Verifica sul pulsante con l’icona dell’omino che ti indica se la tua richiesta di amicizia è stata accettata o non ancora. Probabilmente, se la tua richiesta di amicizia è stata correttamente inviata, troverai l’indicazione di “Richiesta inviata”; se trovi la dicitura “Aggiungi agli amici” esiste la seria probabilità che la richiesta sia stata rifiutata. Fai, a questo punto, una verifica per esclusione: vai sul pulsante che rappresenta due omini e cliccalo; seleziona la voce”Mostra tutto” che trovi in basso sulla pagina che si è aperta e seleziona “visualizza le richieste inviate.

Qui trovi tutte le richieste di amicizia elencate, quelle che hai inviato e che ancora non sono state accettate; se in questo elenco non trovi il contatto a cui hai inviato la richiesta, devi fare una deduzione: da Facebook hai l’indicazione che hai realmente inoltrato la richiesta di amicizia, quindi è arrivata; non trovi la persona che cerchi tra i contatti che hanno ricevuto la richiesta che però è ancora in sospeso: uno più uno fa sempre due, quindi a questo punto, per quanto spiacevole possa essere, evidentemente la tua richiesta può essere stata rifiutata. Può ancora essere un disguido, una manovra errata da parte della persona a cui hai chiesto l’amicizia: non farti troppe illusioni ma chiamala e chiedi francamente cosa è successo ed eventualmente il perché.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *